Nel mare dell'Intimità: gli eventi di gennaio

10 Gennaio 2018 Scritto da 

Prosegue la mostra Nel Mare dell'Intimità presso il Salone degli Incanti a Trieste. Questi gli eventi collaterali da segnare in agenda del mese di gennaio

Giovedì 11 Gennaio — Ore 18.00
Nel mare dell’Intimità
Rita Auriemma
(ERPAC- Università del Salento)
L’incontro con la curatrice della mostra è un’immersione virtuale nei paesaggi d’acqua dell’Adriatico, sotto il mare e lungo la costa, che permetterà di leggere in maniera più esaustiva l’intensità degli scambi culturali e dei traffici commerciali, la specificità della costruzione navale antica, la ricchezza delle infrastrutture e il dinamismo dei paesaggi costieri, le storie degli uomini che hanno attraversato questo mare intimo.

Giovedì 18 Gennaio — Ore 18.00
La barca cucita più antica del Mediterraneo: il relitto di Zambratija
Ida Koncani Uhać, Marko Uhać
(Museo Archeologico dell’Istria, Pola)
Su segnalazione di alcuni pescatori croati di Zambratija, in Istria, un team di archeologi subacquei ha scoperto un’imbarcazione dal fasciame assemblato a cuciture, la più antica realizzata
con questa tecnica tipicamente adriatica, risalente all’età del Bronzo, circa 3200 anni fa.

Martedì 23 gennaio — Ore 18.00
Il relitto di Grado
Rita Auriemma (ERPAC - Università del Salento), Dario Gaddi (FAS)
Il relitto di Grado segnalato e individuato nel 1986-87, è stato oggetto di otto campagne di scavo che hanno portato al recupero del carico e dello scafo. Il carico principale era costituito da salse e conserve di pesce contenute in anfore riutilizzate di varia provenienza, e da
una “campana del vetro” dell’antichità.

Venerdì 26 gennaio — Ore 18.00
Il ritorno del marinaio
di Franz Von Suppé Adriano Martinolli D’Arcy, il musicologo Marco Maria Tosolini, Direttore Artistico, M° Petar Kovaćić, il Produttore discografico Peter Ghirardini, Luca Bellinelllo e Michela Cattaruzza (Ocean), Alberto Cattaruzza (Tripmare), Renzo de Vidovich (Fondazione Dalmatica Rustia Traine)
L’opera fu data in prima esecuzione assoluta ad Amburgo il 4 maggio 1885. L’odierna edizione discografica è la prima incisione assoluta dell’opera, realizzata presso il Teatro Nazionale di Fiume (Croazia) con il Coro e l’Orchestra del Teatro e un cast internazionale diretti dal M° Adriano Martinolli D’Arcy

Per informazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Tel. +39 040 3226862