Set 08

Il settore ristorazione della cooperativa La Collina nel corso di questo 2017 si amplia ulteriormente. Oltre alla recente presa in gestione dell'Osteria Sociale Casa del Popolo di Ponziana, la cooperativa si è aggiudicata un nuovo servizio, la gestione del bar interno dell'Istituto “L. da VINCI – de SANDRINELLI” di Trieste. I locali sono stati interessati da alcuni interventi di ristrutturazione, e il servizio bar riprenderà ora a pieno regime dopo la pausa estiva, servendo oltre 650 alunni e 120 docenti, oltre al resto del personale scolastico.

Giu 06

Due nuovi corsi organizzati da Ires FVG si avvalgono di alcuni docenti della cooperativa sociale La Collina, che mettono a disposizione dei partecipanti la loro esperienza didattica e lavorativa, anche attraverso lezioni di learning by doing.

Il primo corso “Conoscere il Territorio” offre gli strumenti di base per “esistere” sul proprio territorio. Esistere come cittadini che esercitano diritti e sono in grado di accedere ai servizi; esistere come soggetti consapevoli della cultura e della storia dei luoghi; esistere come lavoratrici e lavoratori in potenza, quindi consapevoli del tessuto economico locale e della sua cultura. Esistere, infine, come persone capaci di trasmettere ad altri le proprie conoscenze.

“Prendere Parola” offre alcuni strumenti utili per comunicare: sia in modo diretto, attraverso la voce e la scrittura, che attraverso le nuove possibilità offerte dagli strumenti multimediali e dalle reti. Esso vuole anche promuovere un metodo corretto e un’etica della comunicazione: tratta quindi d’informazione (e di fonti); di come si costruisce e si sostiene un argomento (argomentare non significa parlare più forte dell’interlocutore); della diffusione delle idee e di reputazione. Le attività saranno particolarmente utili a chi intenda orientarsi, attraverso percorsi successivi, verso le professioni legate alla comunicazione (area commerciale, marketing, front office…). Il metodo di lavoro si basa su simulazioni ed esercitazioni pratiche orientate alla realizzazione di prodotti concreti, in linea di massima audiovisivi che possano essere diffusi in rete. Il corso si articola in quattro aree tematiche.

Ott 06

Acli, in collaborazione con la Cooperativa Sociale La Collina, organizza una serie di incontri formativi rivolti ai suoi soci.
Il programma è articolato su tre grandi temi: progettazione e organizzazione di un evento, metodologie e tecnologie integrate della comunicazione, budget e rendicontazione. L'obiettivo dei vari moduli è fornire conoscenze e strumenti metodologici fondamentali per la costruzione di un evento.
La cooperativa mette a disposizione come formatori, alcune figure specializzate e competenti nelle materie proposte, con competenze acquisite anche nei loro percorsi professionali. Saranno lezioni che accanto a momenti nozionistici, proporranno dei veri e propri case-study in aula.
I corsi sono aperti agli associati Acli e si svolgono ogni mercoledì dalle 17 alle 20 presso gli uffici Acli di Via San Francesco d'Assisi.

Lug 16

IRES FVG in collaborazione con la cooperativa La Collina propone, Venerdì 24 luglio, un nuovo incontro sul tema dello storytelling dal titolo "LO STORYTELLING: nuove narrazioni a supporto dei progetti imprenditoriali" nella suggestiva cornice del Parco di San Giovanni a Trieste.
Partendo dal presupposto che ognuno di noi è imprenditore di se stesso ogni qualvolta si (ri)trova nella posizione di raccontare una propria idea a qualcun altro, l’arte del “condividere” e del comunicare diventa fondamentale per trasformare quell'idea in un'opportunità.
Il seminario permetterà di sperimentare l’utilizzo di specifici linguaggi e codici in grado di coinvolgere con modalità, tempi e obiettivi differenti gli interlocutori. Sarà l'occasione per ragionare su modalità e stili dello storytelling utilizzati al giorno d’oggi all’interno del mondo del lavoro per supportare la diffusione e lo sviluppo di idee imprenditoriali.
Il seminario si svolge nell'ambito del progetto Imprenderò 4.0 ed è tenuto dai relatori Marco Svara e Luca Gabrielli della cooperativa La Collina.
Si terrà  il 24 luglio 2015, dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00 presso la Sala Ugo Guarino nel Parco di San Giovanni a Trieste, ed è rivolto a Giovani di età inferiore ai 30 anni che siano registrati a Garanzia Giovani FVG e residenti in Italia e a tutti gli interessati alla tematica dello storytelling.

Per informazioni e iscrizione:
http://www.iresfvg.org/241/Seminario/LOSTORYTELLING

Lug 13

La FAD, meglio conosciuta come Formazione a Distanza, è una modalità didattica che si sta notevolmente sviluppando nella contemporaneità in quanto capace di abbassare i costi di erogazione del servizio aumentando esponenzialmente la fruizione e la diffusione delle informazioni, sia in relazione al numero di destinatari sia rispetto al tipo di contenuti.
Grazie a progetti di FAD, i territori sono più vicini, le comunità hanno più facilità nel contaminarsi, i professionisti hanno più semplicità nel confrontarsi, nel condividere idee e ragionamenti.
Trieste, da sempre simbolo della de-istituzionalizzazione e dei processi di salute e benessere socio-sanitaria, ha maturato negli anni una moltitudine di competenze, modelli, esperienze e saperi  fortemente richiesti a livello internazionale in quanto rappresentative di un sistema teorico e pratico d’eccellenza che dagli anni ’70 in poi ha rivoluzionato la figura del “malato mentale”, i concetti d’inserimento lavorativo, d’impresa sociale e di salute oltreché il ruolo del sistema socio-sanitario.
Un valore inestimabile, un patrimonio che necessariamente dev’essere condiviso e raccontano in ogni angolo del pianeta per alimentare processi di riflessione locale in relazione a specifici servizi offerti dalle singole aziende sanitarie territoriali.
Per questi ed altri motivi La Collina ha deciso di collaborare con la Conferenza Permanente per la Salute Mentale nel Mondo Franco Basaglia supportando, dal punto di vista tecnico, linguistico ed organizzativo, gli ultimi due percorsi di formazione a distanza tra il team di docenti di Trieste composto da Giovanna Del Giudice, Roberto Colapietro e Sofia Panarello ed i Dirigenti della Subsecretaría de Discapacidades del Ministero inclusione economica e sociale (MIES) di Quito, i tecnici della direzione distrettuale di Santo Domingo, tecnici del ministero della salute, tecnici IEPS (sviluppo economico e formazione) e tecnici del Gadm.

Pagina 1 di 2