Dic 10

Giovedì 20 dicembre alle ore 18 al Teatro Miela di Trieste arriva Altezza Cuore, un film che è un vero e proprio viaggio di emozioni e parole. Altezza cuore, direzione di vita. Per la prima volta questa straordinaria testimonianza di vita, che abbatte lo stigma nei confronti della disabilità, sarà interamente proiettata a Trieste.

Da un’idea di Cristiano Stea e Pino Roveredo con la regia di Ivan Grozny Compasso, girato tra il 2017 e il 2018, Altezza Cuore è un progetto di ASUITs, Azienda Sanitaria Universitaria Integrata di Trieste, con il contributo di Fondazione CRTrieste, realizzato dalla cooperativa sociale Reset con la collaborazione della cooperativa sociale La Collina.

Circa 4 anni fa nasce il progetto Scritture Mal-Educate, laboratorio di scrittura creativa, che trova il suo fulcro nel concetto di scrittura quale mezzo per l’espressione e momento di condivisione tra tutti e per tutti. Il progetto coinvolge persone con disabilità seguite dal Distretto Sanitario N° 4, ma anche di altri Distretti e persone senza alcuna disabilità, che, con l’aiuto dello scrittore Pino Roveredo, hanno raccontato la loro malattia e la loro vita. Un modo per combattere la solitudine e l’isolamento, che la disabilità impone.

Altezza cuore è uno dei progetti nato nel laboratorio: il video-racconto in presa diretta, senza copione, di storie di vita e di disabilità, di storie di normalità. Dietro la camera non si cela nessun pietismo, ma lo sguardo di chi vive senza che la diversità impedisca la partecipazione alla quotidianità. Perchè la libertà è innanzitutto partecipazione.

Cristiano Stea, Direttore esecutivo del progetto, Neuropsicologo della Riabilitazione del Distretto Sanitario N°4 dell'ASUITS spiega "I numeri della disabilità sono alti, una società che vuole essere inclusiva deve saper rivolgere il proprio sguardo senza paura nè pietismo verso la diversità per poter vivere in un mondo sempre più integrato e privo, di barriere culturali e architettoniche. Barriere spesso "invisibili" che creano solitudini reali ma inaccettabili. Anche per questo nasce questo docu-film che "socchiude" una porta nella quale possiamo osservare e riflettere…"

Altezza cuore fin dal titolo intende colpire i ragionamenti, abbattere lo stigma sulla disabilità. L’espressione “Altezza cuore” non è solo la cronaca violenta dello sparare all’altezza del cuore: chi vive su una sedia a rotelle quando incontra una persona guarda dritto per dritto puntando proprio il cuore.

La serata è ad ingresso libero. Nel corso dell’appuntamento sarà presentato anche il libro SCRITTURE MAL–EDUCATE a cura dell'omonimo Gruppo attivo nell'ambito del Distretto 4 di Trieste e di Pino Roveredo.

Nov 27

1 > 4 dicembre 2018
più o meno positivi #8
Sala Veruda di Palazzo Costanzi

Il Dipartimento delle Dipendenze dell’ASUITs, con il supporto del Comune di Trieste e in collaborazione con le cooperative sociali e le associazioni del territorio, organizza l'ottava edizione di “più o meno positivi”, manifestazione triestina che ospita dal 1° al 4 dicembre 2018 occasioni di divulgazione scientifica, comunicazione sociale e prevenzione sanitaria, e la mostra di arti visive, video e performance, presso la Sala Veruda di Palazzo Costanzi, in occasione della Giornata Mondiale di Lotta all’AIDS - 1° dicembre 2018.
info: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

ARTISTI > Carlo Andreasi, Paul Beton, Carlotta Buiatti, Wendy D’Ercole, Fabiola Faidiga, Flavia Fortin, Guillermo Giampietro, Miniata, Lucilla Palazzetti, Ugo Pierri, Davide Skerlj, Barbara Stefani, Daria Tommasi, Elisa Vladilo
+ progetti degli studenti dell’Istituto Tecnico “Deledda-Fabiani” coordinati da Luca Gabrielli e dal prof. Antonio Freni: non giocare d’azzardo, usa il preservativo di Alessia Marengo, Stefano Perusco, Samuele Zoppolato + più o meno vestiti di Francesca Bisiani, Jonathan Cirillo, Giada Della Santa, Stephanie Federico, Giada Graniero, Gabriele Tucker + sotto i nostri piedi di Emanuele Bresich, Paolo Bresich, Alice Cecchini, Matteo Cerqua, Manuel Ivancich + timbro e trombo di Marco Bellafontana, Michael Galati, Simone Steffè + videogame di Giorgia Martucci, Michela Paris, Umberto Pirrone, Alina Tubova
+ …in pillole progetto degli studenti del Liceo Scientifico “Oberdan” coordinati da Lucia Vazzoler Radio Fragola, realizzati nei laboratori condotti dalla coop. soc. Reset, con il contributo non condizionato di Gilead nell’ambito del Community Award Program 2017
+ HIV (Ho Istruzioni sul Virus) di Psaicopat, video di Patrick Dorella, Guillermo Giampietro e Radio Fragola Gorizia, prodotto da Agento Smit
+ gadget stampati in 3D di HeadMadeLab e ceramiche artigianali di Officina Samos, laboratori di Duemilauno Agenzia Sociale
+ novembre > dicembre 2018 campagna Cartelli Volanti > info sull’HIV a bordo degli autobus di Trieste Trasporti spa
+ POSTER GIGANTI + le installazioni: HIV lettere gonfiabili + sotto i nostri piedi adesivo

Apr 09

Nel meraviglioso Parco di San Giovanni ritorna il centro estivo più matto del mondo per bambini dai 5 ai 12 anni, da luglio a settembre, dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 16:00

Otto settimane di puro divertimento e creatività
1a settimana - dal 2 al 6 luglio
2a settimana - dal 9 al 13 luglio
3a settimana - dal 16 al 20 luglio
4a settimana - dal 23 al 27 luglio
5a settimana - dal 30 luglio al 3 agosto
6a settimana - dal 6 al 10 agosto
7a settimana - dal 27 al 31 agosto
8a settimana - dal 3 al 7 settembre

Otto i percorsi tematici:

Dal 2 al 6 luglio
DESIGN 360!
Sperimenta il processo creativo di un designer. Parti da uno “scarabocchio”, progetta e realizza oggetti ludico-interattivi da condividere con i tuoi amici!


dal 9 al 13 luglio
1,2,3 LET’S GO
Radio Fragola approda al centro estivo l’“Asino Blu”! Prendi il microfono, registra il pezzo, lancia “on air” la tua voce e fai vibrare le frequenze FM 104.5/104.8!!!

dal 16 al 20 luglio
COSA STATE TRAMANDO!?
Mille trame da esplorare, in cui il filo sarà il vero conduttore! Impara le tecniche segrete dell’artigiano 3.0 e realizza il manufatto dei tuoi sogni!


dal 23 al 27 luglio
TRA GHIACCIO E MERAVIGLIA:UNA SETTIMANA IN ANTARTIDE! Un viaggio a tuttotondo tra i ghiacci per scoprire la storia, la biodiversità e tantissime curiosità che caratterizzano questo meraviglioso continente. Il tutto in collaborazione con il Museo Nazionale dell’Antartide F. Ippolito – sede di Trieste!

dal 30 luglio al 3 agosto
CINÉMATOGRAPHIQUE Realizzeremo un visual scenografico per il Lunatico Festival sperimentando il cinema d’animazione e mettendo in pratica gli “effetti speciali” di George Melies (Voyage Dans La Lune)!

dal 6 al 10 agosto
PUBLIC ART IN THE PARK:
Esploreremo una forma d’arte “libera” e pubblica trasversale alla street art, al design, al cake design, all’arte relazionale, alla performance e alla mailing art. Tutto il percorso convergerà nella realizzazione di una vera e propria opera che avrà come “luogo di posa” il Parco di San Giovanni!

dal 27 al 31 agosto
VIDEOLAND GAMES
Una settimana dedicata alla storia dei videogiochi con la V maiuscola: dai
coin-op arcade games ai più innovativi giochi indipendenti della That Game Company (autori di Cloud, Flow e altri incredibili titoli)!

dal 3 al 7 settembre
LET’S COMICS!
I fumetti, così come il cinema e in più generale l’arte, possono aiutarci a comprendere e argomentare temi molto seri e di interesse collettivo. Insieme disegneremo un’originalissima graphic novel, discutendo di storia, attualità e futuro.

E... ogni settimana giochi e attività sportive!
Inoltre, per chi si ferma anche al pomeriggio, pranzo al super ristorante Il Posto delle Fragole!


TARIFFE SETTIMANALI

Quota di iscrizione: 10,00 € (non applicabile alle bambine e ai bambini iscritti alle attività extrascolastiche invernali di Primo In Inglese)
Formula PART TIME (dalle 8.00 alle 13.00, merenda inclusa) - 110,00 €
(seconda/o figlia/o 80,00 €);
Formula FULL TIME (dalle 8.00 ale 16.00, merenda e pranzo inclusi) - 145,00 €
(seconda/o figlia/o 120,00 €);

Risparmia acquistando 6 settimane: la 7a te la regaliamo noi!
Condizioni e tariffe agevolate per i soci lavoratori e i dipendenti delle cooperative Reset e La Collina.
Sconto del 10% per i lavoratori degli enti e delle imprese partner di Reset e La Collina.


INFO E ISCRIZIONI
Segreteria organizzativa
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Tel. 040 8323201
www.centroestivoasinoblu.wordpress.com
www.facebook.com/asinoblu

Mar 19


Passeggiare nel centro della città è un’abitudine che si dà per scontata ma cosa significa affrontare piazze e marciapiedi seduti su una sedia a ruote?

Fuori Percorso rende possibile scoprire una Trieste come non l’avete mai vista, dal punto di vista di chi ogni giorno la attraversa utilizzando un diverso tipo di mobilità. Il 23 marzo dalle ore 15.00, chi lo desidera può visitare il centro cittadino in sella a una sedia a ruote insieme al gruppo del laboratorio Scritture Mal-educate, capitanato dallo scrittore Pino Roveredo e dallo Psicologo Cristiano Stea della ASUITS. Toccare con mano la mobilità delle persone con difficoltà motorie è un’esperienza che può far percepire meglio la giungla di barriere architettoniche fisiche e talvolta immateriali che rende difficile e problematica l'accessibilità degli spazi urbani. Allo stesso tempo l’esperienza è utile per riflettere su quali soluzioni, talvolta molto semplici, è possibile adottare per migliorare la vita di tutti.

L'evento è reso possibile dall’Azienda Sanitaria Universitaria Integrata di Trieste che metterà a disposizione della cittadinanza una cinquantina di carrozzine utilizzabili per effettuare l’esperienza. Il punto di partenza è previsto ai piedi del Municipio alle ore 15 e seguirà l’itinerario che va da Piazza Unità all’attraversamento via Pozzo del Mare - via San Sebastiano – piazza Cavana - via Cavana - piazza Hortis – attraversamento pedonale in prossimità Buet “Siora Rosa” – via Torino - piazza Venezia – Riva Nazario Sauro – Riva del Mandracchio - via Boccardi - via della Pescheria - attraversamento via Pozzo del Mare – via dell’Orologio – e ritorno in Piazza Unità.

Durante la passeggiata saranno realizzate inoltre le riprese finali del progetto cinematografico Back Stage di Vita, realizzato dalla cooperativa sociale Reset, prodotto dalla cooperativa La Collina e finanziato da ASUITs con il contributo di Fondazione CRTrieste (www.facebook.com/backstagedivita)

L' iniziativa Fuori Percorso è aperta a tutti ed è organizzata dalla Cooperativa Sociale Reset, in collaborazione con Azienda Sanitaria Universitaria Integrata di Trieste e con il patrocinio del Comune di Trieste.

 

Mar 15

LA COMPAGNIA INSTABILE CENTRO DIURNO
PRESENTA
“CARI ESTINTI”
Cari estinti… o distinti, indistinti, definiti, indefiniti, sfumati e
vaghi che voi siate, scrollate dalle vostre membra stanche il sonno dei
giusti e consegnatelo al mondo dei vivi! Cari estinti, figli di un
destino esaurito, sfilate le scarpe di pietra e uscite dalle coperte di
legno, e poi vagate, vagate… vagate…


"Cari estinti" è una commedia che, muovendosi dentro il riposo di un cimitero, vuol far sorridere e ricordare. Ricordare le "scomparse" che non sono mai scomparse, ma che girano nella parte dolce della memoria, e che una volta rammentate, prendono voce e corpo per ripercorrere un passato col sapore della sorpresa, rammarico e poesia.
Una commedia "Cari estinti", raccontata e rappresentata dalle persone che frequentano il Centro Diurno di via Pindemonte, che per l'occasione vogliono ricordare una "scomparsa" che continua a girarci nel cuore, intendo la piccola grande figura della nostra meravigliosa Caterina (Zorzi). Un abbraccio. pino

REGIA : PINO ROVEREDO

INTERPRETI:

ADRIANA
ALICE
AMBRA
BARBARA
ELENA
GIORGIO
LEO
MARIO
MAURO
MAX
SANDRA
SCENOGRAFIE/COSTUMI/TRUCCHI: LILLI e MAURA
presso il Teatro MIELA
mercoledì 21 Marzo alle ore 20.30
ingresso gratuito
Promosso dal Dipartimento delle Dipendenze dell'Asuits
Organizzato dalla Cooperativa Reset

Pagina 1 di 5