Lunedì 6 agosto il Lunatico Festival presenta Hiroshima Mon Amour - 2018

03 Agosto 2018 Scritto da 

Lunedì 6 agosto dalle 17.45 Lunatico Festival presenta l'edizione 2018 di Hiroshima Mon Amour, Il Nuclear Ban Treaty e il Nobel per la Pace ad ICAN

In occasione dell'anniversario dell’Olocausto di Hiroshima presso il bar Il Posto delle Fragole nel Parco di San Giovanni, il Presidente dell’Unione Italiana di Slovenia e Croazia Maurizio Tremul, il Sindaco di Aiello del Friuli Andrea Bellavite e l’Assessore alla cultura di Muggia Luca Gandini saranno ospiti del Comitato promotore della II Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza, per promuovere la partecipazione alla #Perugiassisi di domenica 7 ottobre 2018.
Sono previsti contributi all’incontro da parte dell'Associazione nazionale partigiani d’Italia - Anpi-Vzpi, della Confederazione generale italiana del lavoro - Cgil, della Slovenska kulturno gospodarska zveza - Skgz e del Consorzio italiano di solidarietà - ICS. Nei giorni scorsi il Comune di Muggia ha approvato una mozione che sostiene la ratifica, da parte italiana e dei Paesi vicini, del nuovo Trattato ONU di Proibizione delle armi nucleari, per il quale la Coalizione ICAN ha ricevuto il premio Nobel per la Pace; Trattato che rende possibile la denuclearizzazione dei porti militari di transito di Trieste e Capodistria.
In collegamento col programma del Lunatico Festival, l’incontro si svolge nella cornice della Tavola Interconfinaria per la Pace, riunita dal Comitato pace convivenza e solidarietà “Danilo Dolci” già a Sgonico, Dolina, Buje, Capodistria, Trieste e Muggia. A seguire intorno alle 19.30, presso l’albero di caco piantumato sopravvissuto allo scoppio dell’atomica di Nagasaki, di fronte allo studio di Basaglia a villa Renner sempre nel parco di San Giovanni si svolgerà una commemorazione dell’inutile olocausto del 1945 con poesie di Edvino Ugolini e Danilo Dolci. 

Ingresso libero.

Ultima modifica il Venerdì, 03 Agosto 2018 09:58