Venerdì17 agosto tappa lunatica del tour di Doro Gjat!

13 Agosto 2018 Scritto da 

Venerdì 17 agosto alle ore 19.00 al Lunatico Festival Doro Gjat + Kwalaman DJ Set

Alle 19.00 e in chiusura della serata selezioni musicali di Kwalaman DJ Set 

Dalle 21.00 concerto di Doro Gjat

Luca "Doro Gjat" Dorotea nasce a Tolmezzo nel 1983 e sin da adolescente si appassiona alla musica, in particolare all’hip hop. L’esordio artistico arriva nel 2007 con il primo album omonimo del suo gruppo, i Carnicats, per l’etichetta ReddArmy. Nel 2009 pubblica, sempre per Reddarmy, l'EP di mash-up Doro Gjat meets Zion I e nel 2012 il mixtape Nel frattempo. Negli anni a seguire la sua musica ottiene passaggi televisivi (Dee Jay TV all’interno della trasmissione The Flow) e radiofonici (Deejay Chiama Italia su Radio Dee Jay) oltre ad aprire i concerti di personaggi del calibro di Caparezza, Fedez e Fabri Fibra. Vai Fradi, il suo primo album solista, esce per ReddArmy a novembre 2015 e ottiene ottimi riscontri sia di critica che di pubblico portandolo, tra le altre cose, ad essere ospite di Studio Aperto nel gennaio 2016.
Nei mesi successivi Doro si dedica all'attività concertistica accompagnato dalla sua live band e i risultati non tardano ad arrivare: a dicembre 2016 è tra i finalisti di SUNS Europe, a gennaio 2017 vince una tappa di Musicultura come miglior performance e il primo maggio 2017 trionfa alle selezioni di 1MNEXT e sale sul palco del Primo Maggio a piazza San Giovanni in Laterano a Roma. L'estate successiva il rapper friulano collabora con la soul singer britannica Joss Stone realizzando insieme a lei un duetto di uno dei brani del suo disco, Zenit; il video della performance, realizzata live in acustico nella splendida cornice dei Laghi di Fusine, viene caricato da Joss Stone sul suo canale YouTube ufficiale.

Doro Gjat è un artista che si è scelto forse il percorso più complicato perché all’hip hop unisce una visione del mondo poetica che, pur spaziando in una personale ricerca musicale, in qualche modo resta ancorato alla sua terra, il Friuli. Orizzonti Verticali (ReddArmy) è un omaggio al paesaggio naturale e sono questi orizzonti ad ispirare le parole e il suo hip hop, con dei veri quadri naturalistici che uniscono Los Angeles, il deserto e il cielo d’Asia.

Al Parco di San Giovanni

Ingresso libero! 

Ultima modifica il Martedì, 07 Agosto 2018 10:05