Un ricco calendario di eventi integra la mostra Messico Circa 2000 facendo crescere il fermento attorno all'esposizione. Oltre alle 94 opere di 81 artisti messicani e alle altre iniziative collaterali, l'articolato programma di MEX-PRO si arricchisce con il prolungamento di orario, fino alle 21.00, di ogni venerdì.

Sarà un vero e proprio festival estivo quello sul Colle di San Giovanni, un’occasione di svago alternativa all’asfalto e all’afa cittadina. La manifestazione “LUNATICO FESTIVAL - Incontri ravvicinati con musica, teatro e cabaret al Posto delle Fragole” animerà nei mesi di luglio e agosto, per due sere alla settimana, gli spazi circostanti il ristorante “Il posto delle fragole” all’interno del Parco Culturale di San Giovanni. I martedì e venerdì triestini avranno dunque quest’anno una nuova meta. Teatro, musica e cabaret gli ingredienti principali ma anche incontri, dibattiti, degustazioni e dj set - tutto rigorosamente a ingresso gratuito.

Le visite guidate del servizio didattico della Cooperativa La Collina nell'ambito della mostra Messico Circa 2000 proseguono anche nelle prossime settimane: tutte le domeniche dal 22 giugno al 27 luglio avranno luogo gli approfondimenti di Luca Bellocchi presso l'esposizione allestita alle Scuderie del Castello di Miramare.

L'appuntamento è alle ore 11.00 di domenica mattina senza obbligo di prenotazione e fino a un massimo di trenta persone.

É a cura della cooperativa La Collina la veste grafica di "Muggia e il suo Duomo" che celebra il 750° anniversario dalla fondazione del Duomo di Muggia.
In tale ambito inaugura venerdì 9 maggio, alle ore 18.30, presso il Museo d'Arte Moderna "Ugo Carà" di Muggia, l'esposizione "SPLENDORI LITURGICI mostra degli arredi sacri dal XV al XIX secolo".
La mostra a cura di Giuseppe Cuscito, presenta per la prima volta un'importante selezione degli arredi liturgici più significativi del tesoro del Duomo di Muggia ed è organizzata dall'Assessorato alla Cultura del Comune di Muggia e dalla Parrocchia Santi Giovanni e Paolo.
Al Museo Carà sarà infatti possibile ammirare calici, croci, reliquari, statue, lampade, candelieri e altri arredi liturgici dall'inestimabile valore storico e artistico, che ben testimoniano il peso di Muggia nei secoli passati, e in particolare si ricorda il "Venerabile", esempio altissimo di ostensorio a campanile in argento dorato di bottega veneziana del XV secolo dalle attardate forme gotiche, e gli splendidi fanoni da processione che ben ricordano le antiche radici veneziane della cittadina istroveneta.

La mostra Messico circa 2000, ospitata alle Scuderie del Castello di Miramare (Trieste) fino al 15 settembre, si arricchisce ulteriormente con un vario programma di eventi collaterali.
Nei fine settimana di maggio e giugno sono previste visite guidate, incontri con la curatrice, visite in compagnia dell'artista Paolo Cervi Kervischer, laboratori per bambini e famiglie, degustazioni e musica dal vivo.

Pagina 53 di 54