Mar 03

Mercoledì 11 marzo alle ore 15.35 giunge al termine il laboratorio radiofonico Shot in my town, il programma nato dalla collaborazione tra il Progetto Overnight e Radio Fragola. Iniziato a novembre 2014, Shot in my town ha coinvolto direttamente gli educatori peer to peer nella realizzazione di un ciclo di trasmissioni radiofoniche con finalità informative. Utilizzare il mezzo radiofonico per raggiungere un pubblico eterogeneo e diverso, ed informare, in maniera originale, sui rischi e la loro prevenzione è stato un obiettivo raggiunto con successo.
Per 4 mesi, ogni mercoledì pomeriggio gli educatori hanno approfondito tematiche differenti, come le malattie trasmissibili sessualmente, i rischi legati al consumo di stupefacenti e alcol, raccogliendo direttamente le testimonianze on the road di ragazzi e ragazze, e intervistando un esperto per ogni puntata.
L'ultimo appuntamento è per mercoledì 11 marzo alle ore 15.35 sulle frequenze di Radio Fragola 104.5-104.8 o in streaming da www.radiofragola.com

Feb 24

Il 2 marzo 2015 nasce Larghe Vedute il primo network radiofonico ideato e creato dalle Radio della Salute della Mente.
L’idea è nata dall’incontro delle realtà radiofoniche che negli anni han preso parte al Raduno nazionale delle Radio della Mente che annualmente si tiene a Trieste parallelamente al convegno “Impazzire si può”, e dal bisogno di queste realtà di trovare un “casa” in cui condividere i propri contenuti.
Trasmissione di tutti i tipi: contenitori di attualità, performance radiofoniche, interviste e selezioni musicali, redazionali di teatro/cinema, momenti di informazione sulla salute mentale in Italia oggi, realizzati anche con la collaborazione di associazioni ed Enti differenti.
Larghe Vedute è più che un semplice aggregatore radiofonico, aspira ad essere una piattaforma,ideata e creata da chi “la radio la fa”, che unisce quelle piccole eccellenze radiofoniche dislocate in tutta Italia.
È un progetto che ha l’obiettivo di promuovere l’incontro tra le persone (speaker – ascoltatori), la condivisione di uno spazio (frequenze digitali), la circolazione delle idee e dell’energia propria di ogni redazione, favorendo un “andare oltre” il microcosmo dei Dipartimenti di Salute Mentale.
Un microfono aperto che idealmente collega tutto lo stivale; un momento di scambio di contributi, opinioni, buone pratiche fra colleghi di radio, che sentono la comunicazione come mezzo non solo terapeutico, ma necessario. Il tema del disagio psichico è un argomento sempre più attuale; spesso lo si argomenta da “fuori”, non dal “dentro”, da chi la sofferenza psichica la vive.
I progetti delle Radio della Salute Mentale intendono raccontare il “dentro”, ma anche interagire con il “fuori”, perché fra “fuori” e “dentro” la differenza non è mai così sottile.
Larghe Vedute vuol essere innanzitutto un fattore di promozione della salute mentale in un’ottica, non tanto e non solo di cura di una patologia, ma di incremento e mantenimento di un benessere altrimenti costantemente a rischio, attraverso l’espansione della propria rete di relazioni e l’assunzione di ruoli diversi e riconosciuti anche al di fuori dei soliti circuiti.
Larghe Vedute andrà in onda tutti i giorni dalle 14 alle 15 sulle frequenze digitali di RadioOhm (www.radioohm.it)
Le radio che prendono parte al progetto sono:

Radio Fragola di Trieste
Radio Ueb di Roma
Radio Fuori Onda di Roma
Radio Senza Muri di Jesi
Radio Stella 180 de L’Aquila
Collega-menti di Pisa
RadioOhm di Torino

Per entrare a far parte di Larghe Vedute scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.,
per informazioni e/o richieste di interviste chiama il numero di telefono 04054659.

Scarica la CARTA DEI VALORI di larghe vedute

Feb 03

Radio Fragola è oggetto di una tesi di laurea: Isabella Patterson, studentessa del corso di Hispanic Studies and Italian: Modern Languages and Literature dell'Università di Bristol (UK) ha deciso di dedicare il suo elaborato finale a questa storica emittente. Già da titolo scelto "A Trieste le fragole sono sempre di stagione; la radio comunitaria come strumento chiave per la promozione della libertà d’espressione e d’opinione" si evince la ragione di tale scelta, come ci racconta in questa breve intervista.

Gen 30

Lo scorso anno, la cooperativa sociale La Collina ha acquisito dalla cooperativa sociale La Piazzetta le concessioni dell'emittente radiofonica Radio Fragola, salvaguardandone l'identità di microfono aperto capace di raccontare il territorio e le sue dinamiche attraverso un pluralismo di voci e di opinioni.

Nov 07

Domenica 9 novembre alle 14.00 andrà in onda sulle frequenze di Radio Fragola i Kasellanti, programma radiofonico di RadioOhm; questa messa in onda dà il via ad uno scambio di programmi fra Radio Fragola e RadioOhm, web radio di Torino, impegnata da sempre nello sviluppare programmi con disabili. Nel palinsesto di Radio Fragola arriva ogni domenica alle ore 14.00 I Kasellanti, progetto radiofonico per persone disabili nato nel 2010, un programma dove i disabili intervengono direttamente su tematiche di attualità con opinioni, rassegne stampe e sketch. 

Pagina 15 di 16