Ludovica

Sono iniziate le lezioni a distanza con Mavi at Kafè: i primi collegamenti e materiali caricati sulla piattaforma riguardano strumenti come la radio e il giornalismo, capaci di ridurre lo stigma – misurabile in almeno il 20% rispetto alla rilevazione fatta nello stesso Kafé nel 2013 - relativo al dogma che le persone affette da schizofrenia non possano essere produttive. L'idea è sensibilizzare le persone attarverso podcast e jingle ascoltabili online, ma anche aumentare l'offerta culinaria, di eventi e materiali presenti in MAvi At Kafè. Le prossime lezioni riguarderanno proprio la creazione di contenuti per sfidare il pregiudizio che “gli schizofrenici non possono lavorare”. 

Martedì 14 gennaio inizieranno i laboratori "Semini d'inverno" nelle scuole d'infanzia del Comune di Muggia: un laboratorio che attraverso l’uso di materiali semplici e alla portata di qualsiasi bambino permetterà di sviluppare una narrazione individuale a
partire da una serie di contenuti condivisi:
- Che cos’è un seme?
- A che cosa serve?
- Qual’è la sua “missione”?
Ogni partecipante realizzerà un elaborato personale a supporto di una propria storia. Con un approccio quasi scientifico verrà raccontato ai bambini che cosa è un seme e quale è la sua missione: un “custode di informazioni” che
serviranno a far nascere una nuova vita (un fiore, un albero, un frutto...). Mostreremo ai bambini tanti campioni diversi, per fare conoscenza diretta con queste strane creature. Scopriremo insieme ai bambini che esistono tanti tipi di semi diversi, ognuno con delle sue specificità: semi grandi e semi piccoli, semi volanti, semi commestibili, semi che dormono per anni prima di risvegliarsi, semi che viaggiano con il vento... Un seme è come uno scrigno che custodisce tanti tesori. Usando la tecnica del cut-out (cioè il ritaglio della carta) ciascun bambino costruirà la buccia del proprio semino: rotonda o frastagliata, a forma di cuore o come il baccello di un fagiolo, enorme o piccolissima... tanti tipi diversi di seme quante sono le varianti in natura, e quelle che la nostra fantasia ci suggerisce. Ciascun seme è finalmente pronto per germogliare e rivelare il proprio potere magico: usando della pasta modellante atossica ciascun bambino costruirà il proprio semino, che verrà collocato dentro la buccia realizzata durante il laboratorio precedente. Ogni seme avrà caratteristiche e poteri speciali e del tutto personali: da qualcuno nascerà un fiore, da qualcun altro un albero o, perchè no, una creatura completamente nuova e mai vista prima.

Alla conclusione dei laboratori i materiali prodotti dai bambini verranno raccolti ed organizzati per essere esposti. A partire da giugno infatti i nostri semini saranno i protagonisti di una mostra diffusa che avrà diverse sedi nel territorio.

Sono aperte le iscrizioni per "I giochi nelle cose" il nuovo corso pratico-esperienziale a cura del progetto E se diventi farfalla
 
A CHI É RIVOLTO: Tutti gli insegnanti 
QUANDO: da gennaio a marzo 2020
DURATA: 12 ore


I giochi nelle cose
workshop di progettazione ludica per insegnanti



Lunedì 20 gennaio

Design, gioco e spazi pubblici. Introduzione generale, visione e discussione di alcuni progetti realizzati sul territorio

Lunedì 27 gennaio

Progettare il divertimento in ambito didattico ed educativo: materiali, regole e design di sistemi interattivi (meccanismi, cornici e norme del gioco)

Lunedì 3 febbraio

Workshop creativo-costruttivo: analisi, rilievo delle misure e ideazione di un gioco per uno spazio pubblico 

Lunedì 10 febbraio
Workshop creativo - costruttivo: dall'idea al progetto (costruzione del prototipo del gioco)

Lunedì 17 febbraio

Workshop creativo - costruttivo: seconda fase di costruzione del gioco e predisposizione dei materiali esecutivi per la produzione

Lunedì 2 marzo

Installazione del gioco e test

Il corso si tiene dalle 16.30 alle 18.30 presso l'Istituto Comprensivo Giovanni Lucio di Muggia (TS) in Viale D'Annunzio 48. 

Nel corso del workshop progetteremo e realizzeremo un dispositivo ludico-interattivo di grandi dimensioni per rivitalizzare e "colorare" strade, cortili e piazze del Comune di Muggia.


INFO ED ISCRIZIONI:
 
Il corso è GRATUITO e rientra in “E SE DIVENTI FARFALLA”, un progetto selezionato da “Con I Bambini” attraverso il fondo per il contrasto alla povertà educativa minorile, dedicato nello specifico alla fascia zero-sei anni, famiglie e comunità educante. Per iscriversi bisogna mandare una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. specificando titolo del workshop, nome e cognome del partecipante, e scuola di appartenenza. Alla fine del corso verrà rilasciato un attestato di partecipazione. 

Per info e prenotazione posti: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. cell. 3291977795
Le iscrizioni chiudono lunedì 13 gennaio 2020. 

Radio Fragola è media partner di Videonotte

 

VIDEONOTTE #5 monumento contemporaneo

venerdì 13 dicembre 2019 dalle 20 alle 24
maratona notturna di videoarte
8 spazi / 8 video / 7 associazioni

La Casa dell’Arte mette nuovamente in rete i propri spazi per far partecipare la città a VideoNotte #5 monumento contemporaneo, quinta maratona notturna dedicata alla videoarte italiana e internazionale che si snoda in 8 spazi espositivi dedicati al contemporaneo disseminati nel centro storico di Trieste.
L’iniziativa si sviluppa nelle sedi storiche delle associazioni aderenti che coprono tutta la città e presenta 8 video che trattano il tema del monumento contemporaneo nelle sue infinite declinazioni, dalla scultura agli interventi d'arte pubblica, dall'installazione al graffitismo fino al videomapping. Un tempo segni indelebili impressi nel territorio a memoria di avvenimenti e personaggi, e oggi invece sempre più testimonianza effimera e mobile della storia recente, caratterizzata dall'interazione e partecipazione attiva dello spettatore.
Segui la piantina di Trieste con la collocazione degli spazi, iniziando liberamente da una a caso delle sedi, e colleziona almeno 7 coupon che ti verranno consegnati, ogni spazio espositivo riserverà infatti 1 gadget social della Casa dell’Arte ai primi 10 visitatori che lì avranno completato il tour di almeno 7 mostre!
VideoNotte #5 è una rassegna di videoarte, ma anche una passeggiata notturna che inaugurerà contemporaneamente nelle 8 sedi con un brindisi diffuso offerto da vini Korenika e Lenardon per abbinare alla mostra di videoarte anche una degustazione di vini d’eccellenza del nostro territorio.

PROGRAMMA dalle 20 alle 24
- Cavò, via San Rocco 1
DMAV, Cavana Stories work in progress, 2019, Italia, a cura di Cizerouno, proiezione di alcune clip del video realizzato nell'ambito del progetto d'arte pubblica Doublin'
- DoubleRoom, via Canova 9
Marco Castelli, Cecilia Donaggio Luzzatto-Fegiz, Il Posto, URSUS multimedia project, 2010, Italia, a cura di Gruppo78 + durational performance Plasma take away di Nina Alexopoulou
- JulietRoom, via Battisti 19/a, Muggia
Pavel von Ferluh, Paesaggio urbano, 2019, Italia, a cura di Juliet
- Knulp, via Madonna del Mare 7/a
Paola Frausin, Levia Monumentalia, 2019, Italia, a cura di DayDreaming Project
- Studio Tommaseo, via del Monte 2/1
Antonio Mayor Rey, guest director Miros?aw Ba?ka, Hear me, 2019, Italia/Spagna, a cura di L'Officina, Studio Tommaseo e Trieste Contemporanea, Premio Franco Jesurun, III concorso SQUEEZE IT
+ video diffuso
- Accademia Scaglia, via Rittmeyer 7/a
Riccardo Guarino, Christina Kruml, Giovine Leonardo, Fabrizio Palombieri, Sergio Parovel, Claudia Petacca, Caterina Puhali, Enrico Scaglia, All around the world, 2019, giro del mondo
- LeoLab, via dei Leo 6/a
Giovanni Andrea Panizon, La mano tra i fogli, 2013, Italia, monumento per la Cartiera Papale di Ascoli Piceno, committente Provincia di Ascoli Piceno, realizzazione NSD Trieste
- Tivarnella Art, via Tivarnella 5
Lino Budano, Monumento all'emigrato, 2019, Italia

utilizza #videonottetrieste e #casadellartetrieste, hashtag ufficiali della VideoNotte e della Casa dell’Arte di Trieste, e condividi la VideoNotte sui tuoi social!

un progetto di Casa dell’Arte
con il patrocinio di PromoTurismoFVG
con la partecipazione di Accademia Scaglia, Cavò, Knulp, LeoLab e Tivarnella Art
coordinamento generale Massimo Premuda
immagine coordinata Massimiliano Schiozzi
gadget social Sara Sossi, ICTP SciFabLab Trieste
consulenza audiovisivi V_Art-multimedia design-
media partner DiscoverTrieste, Fluido.tv, Radio Fragola, RadioInCorso, Triestissima e Turisti a Trieste
brindisi offerto da vini Korenika e Lenardon
si ringraziano Alessia Imprescia e Francesca Litteri

CASA DELL'ARTE Trieste
Cizerouno + DayDreaming Project + Gruppo78 + Juliet + L’Officina + Studio Tommaseo + Trieste Contemporanea
c/o Studio Tommaseo - via del Monte 2/1 - 34122 Trieste
040639187 - 3491642362 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.casadellarte.it - www.facebook.com/casadellartetrieste

Pagina 4 di 31