Gen 20

« Questo è un invito artistico che vi richiama all'interno del Parco di San Giovanni a Trieste. Il luogo non è casuale, così come non lo è la rassegna.
Questo è per noi un omaggio ad una persona che ha fatto tanto, molto, il possibile e spesso di più per l'arte e per gli artisti triestini. »

ZufZone #mente è la quarta tappa di una rassegna poetica strutturata in otto date, ognuna di un colore diverso.

Il colore verde:
Questa nostra esplorazione avrà luogo a Il posto delle fragole trieste il 25 gennaio a partire dalle 20.30 e si aprirà con un Poetry Slam, una sfida non competitiva tra poeti e poetesse, in cui a decretare il vincitore sarà il pubblico attraverso una giuria estratta a sorte dal nostro MC della serata: Theo La Vecia Verdiani

Chi volesse partecipare ci può contattare alla mail:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
|
Sperimenteremo poi la voce di Nicolas Cunial, poeta, performer e scrittore, nonché slammer di lunga data e tra i più apprezzati in Italia:
« BLACK IN ? BLACK OUT è un progetto intermediale composto da un libro, un ep e uno spettacolo dove poesia, musica elettronica e video si fondono per ricreare un contrasto: tra chi soffre di un disturbo mentale e vorrebbe comunicarlo e chi gli sta attorno rivelandosi però umanamente sordo. »
Una spettacolo che ricerca un obbiettivo preciso: « farvi ballare durante un terremoto. »
|
A concludere la serata, ci saranno le canzoni di Giovanni Zacchigna, cantautore italiano indipendente con all'attivo diversi EP pubblicati ("Atti giovanili" nel 2015, "Prima rotta" nel 2016) e un album ufficiale dal titolo "Le canzoni della stanza".

Ne “Le Canzoni della Stanza” « le tematiche che i brani attraversano sono varie, ma il filo conduttore che ne scandisce la successione, risiede nell’analisi del passaggio che l’uomo compie per varcare determinate situazioni e fasi di vita e giungere in altre, come fossero delle stanze (...)»
|
Infine, il tema "Mente", ovvero l'opposizione e lo scontro, continua per tutto il mese con una mostra collettiva, curata da Wii Houbabi, in cui saranno esposte le opere dell'Against You Crew: "Oger" e "Reus" iniziano a dipingere separatamente nei primi 2000 partendo dai muri ed evolvendosi sui vagoni.
Negli anni successivi instaurano una profonda amicizia nata dalla passione che li accomuna. Viene fondata "AY", acronimo di "Against you", nata già in un primo momento assieme ad altri membri che durante il percorso di evoluzione abbandonarono il progetto.
Oger e Reus si fanno carico di questa sigla e, spostandosi con l'obbiettivo di dipingere treni e metropolitane sia sul territorio italiano ma anche europeo, e non solo, arrivano fino a New York. Riescono ad assicurarsi un nome di spicco in questo movimento, creando nuove connessioni e amicizie, allargando la crew a più membri da diverse città e paesi che nel corso degli anni hanno continuato a produrre opere targate "AY".
|
« Ci parlavamo dell'arte come via di fuga. Ma la verità è che solo il conflitto continuo tra i modi di vita indica una via d'uscita. »
|
A tracciare questa mappa poetica sono ZufZone in collaborazione con La Collina Cooperativa Sociale, Zeno, Il posto delle fragole trieste, Radio Fragola, MOLD Records.

Nov 15

Settimana nazionale Nati per Leggere 2019 e Festival Diritti e Storti.
Appuntamenti dall'11 al 29 novembre 2019
Il Progetto locale Nati per Leggere, in collaborazione con il Comune di Trieste e varie realtà pubbliche e private, partecipa alla Settimana Nazionale Nati per Leggere 2019 e al Festival Diritti e Storti, proponendo gli appuntamenti del ciclo Incontriamoci #abassavoce, arricchiti per l’occasione.
La Settimana Nazionale Nati per Leggere (16-24 novembre) riunisce da molti anni tutta la comunità italiana che si riconosce nel Programma (operatori, volontari e famiglie) per affermare il diritto alle storie, quale opportunità di sviluppo e strumento di contrasto e prevenzione della povertà educativa, e nel 2019 assume un significato particolare perché legata al ventennale di Nati per Leggere.
Quest'anno si celebra anche il trentennale della Convenzione per i diritti del bambino. Quale migliore occasione per unire i due compleanni e partecipare come Nati per Leggere Trieste al mese di eventi (incontri, convegni, laboratori) del Festival Diritti e Storti, promosso da CSB Centro per la Salute del Bambino onlus e CoachUrself associazione Evolve?
Ecco le proposte, raccolte per tipologia ed età dei destinatari:

Liberi di leggere
presentazione del progetto a tutela dei diritti ai legami familiari dei minori, a sostegno della genitorialità delle persone ristrette e di costituzione del Punto Lettura Nati per Leggere Coroneo. A cura del gruppo locale NpL in collaborazione con: Centro per la Salute del Bambino, Garante comunale dei Diritti dei Detenuti, Casa Circondariale Ernesto Mari
sabato 16 novembre, dalle 11.00 alle 13.00 (adulti)
Libreria Lovat, Viale XX Settembre 20 (Centro Commerciale Oviesse)

Leggimi prima
conversazione sui benefici della lettura con esempi pratici
per famiglie in attesa e con bebè (0-12 mesi)
martedì 12 novembre dalle 17.30 alle 18.30
Spazio Donna e Mamma Via Mazzini 46
lunedì 18 novembre dalle 16.30 alle 17.30
Posto delle Fragole Via De Pastrovich 4 (Parco di San Giovanni)

Leggimi subito, leggimi forte
conversazione sui benefici della lettura con esempi pratici
per famiglie in attesa e con bambini (0-6 anni)
sabato 23 novembre dalle 11.00 alle 12.00
LABY – coworking & life Via Cicerone 4

Leggere in più lingue
incontri bilingui per famiglie con bambini
lunedì 11 novembre dalle 16.30 alle 17.30
(italiano-sloveno, 0-6 anni)
Biblioteca Rionale Saffi Via San Cilino 101 (San Giovanni)
mercoledì 13 novembre dalle 10.00 alle 11.00
(sloveno-italiano, 0-36 mesi)
Sezione Ragazzi / Oddelek za mlade bralce
della Biblioteca Nazionale Slovena e degli Studi / Narodna in študijska knjižnica
Via Filzi 14
venerdì 15 novembre, dalle 16.30 alle 17.30
(italiano-sloveno, 0-6 anni)
Biblioteca Comunale Guglia Via Roma 10 (Muggia)
giovedì 21 novembre dalle 10.30 alle 11.30
(inglese-italiano, 0-36 mesi)
American Corner Piazza Sant’Antonio 6

Letture davvero irrinunciabili
Alla scoperta dei libri selezionati dal Coordinamento regionale Nati per Leggere FVG, per famiglie con bambini (0-6 anni)
martedì 19 novembre dalle 17.00 alle 18.00
Biblioteca comunale Quarantotti Gambini Via delle Lodole 7/a (San Giacomo)

Incontriamoci #abassavoce al Centro Commerciale
letture a tema nell’ambito della manifestazione C'era una volta a Muggia, dedicata all'opera di Jozef Wilkon'
per famiglie con bambini (dai 3 anni)
sabato 16 novembre dalle 17.00 alle 18.00
Montedoro Shopping Centre Via Flavia di Stramare 119 (Aquilinia)

Incontriamoci #abassavoce al museo
letture a tema nell’ambito della mostra Occhi, naso, bocca. Kit per diverse identità
per famiglie con bambini (0-6 anni)
mercoledì 20 novembre dalle 17.00 alle 18.00
Mini Mu. Museo dei Bambini della città di Trieste Via Weiss 15 (Parco di San Giovanni)

Buon sesto compleanno Punto Lettura!
Letture e qualche sorpresa, per famiglie con bambini (0-6 anni)
venerdì 22 novembre dalle 17.00 alle 18.00
Punto Lettura NpL Il Nuovo Guscio Via delle Monache 3 (San Giusto)

Leggere dal pediatra
riservato ai piccoli pazienti dell'ambulatorio (0-6 anni) e alle loro famiglie
Venerdì 29 novembre dalle 17.00 alle 18.00
Ambulatorio Amico Via Oriani 4

Di seguito il calendario in ordine di data:
11 h 16.30 – 17.30 Biblioteca rionale Saffi (0-6 anni)
12 h 17.30 – 18.30 Spazio Donna e Mamma (famiglie in attesa e 0-12 mesi)
13 h 10.00 – 11.00 Biblioteca Slovena (0-36 mesi)
15 h 16.30 – 17.30 Biblioteca comunale Guglia – Muggia (0-6 anni)
16 h 11.00 – 13.00 Libreria Lovat (adulti)
16 h 17.00 – 18.00 Montedoro Shopping Centre (Aquilinia) (dai 3 anni)
18 h 16.30 – 17.30 Posto delle Fragole (famiglie in attesa e 0-12 mesi)
19 h 17.00 – 18.00 Biblioteca comunale Quarantotti Gambini (0-6 anni)
20 h 17.00 – 18.00 Mini Mu Museo dei Bambini della città di Trieste (0-6 anni)
21 h 10.30 – 11.30 Biblioteca dell’AIA FVG American Corner (0-36 mesi)
22 h 17.00 – 18.00 Punto Lettura NpL Il Nuovo Guscio (0-6 anni)
23 h 11.00 – 12.30 LABY - coworking & life (famiglie in attesa e 0-6 anni)
29 h 17.00 – 18.00 Ambulatorio Amico (0-6 anni, riservato ai piccoli pazienti)
Incontriamoci #abassavoce è organizzato lungo tutto l’anno e promosso dal progetto locale Nati per Leggere, in collaborazione con il Comune di Trieste, varie realtà pubbliche e private e con il supporto delle Volontarie NpL dell’Associazione Linea Azzurra. Gli incontri vogliono offrire un’occasione alle famiglie di sperimentare la lettura condivisa quale strumento prezioso di relazione affettiva e culturale tra grandi e piccoli e ricevere consigli su come e cosa leggere a casa e sui benefici di questa pratica fin dalla gravidanza e dai primi mesi di vita.
INGRESSO LIBERO GRATUITO E SENZA PRENOTAZIONE FINO A ESAURIMENTO POSTI
Info:
Biblioteca Quarantotti Gambini – Sezione Ragazzi
tel. 040 675 4767
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
https://www.facebook.com/bibliotecaquarantottigambini/
http://natiperleggere.comune.trieste.it
https://www.facebook.com/NpLFVG/

Ott 23

«Questo è un invito artistico e lo organizziamo all'interno del Parco San Giovanni. Il luogo non è casuale, così come non lo è la rassegna. Questo è per noi un omaggio ad una persona che ha fatto tanto, molto, il possibile e spesso di più per l'arte e per gli artisti triestini.»

ZufZone #Mediterraneo è la prima tappa di una rassegna poetica strutturata in otto date, ognuna di un colore diverso. Abbiamo riunito senza criterio tragitti altrimenti soli. Allontanandoci, l'intreccio di corpi sonori è diventato per noi un'intuizione, la ricetta più semplice una meta: zuf.

La prima “esplorazione”, dal colore blu, riguarderà il Mediterraneo, un mare di straordinaria bellezza, che è diventato suo malgrado protagonista della cronaca italiana ed internazionale. Sabato 26 ottobre dalle 20.30 il Posto delle Fragole ospiterà una serata su questo tema.

ZufZone Mediterraneo si aprirà con un Poetry Slam, una sfida non competitiva tra poetesse e poeti, in cui a decretare il vincitore sarà proprio il pubblico presente, attraverso una giuria estratta a sorte da un MC.

A seguire la performance di Matteo Di Genova, attore, slammer e rapper, proveniente da L'Aquila, uno dei maggiori esponenti del Poetry Slam italiano.

Concluderà la serata l’improvvisazione musicale del duo MO, all’anagrafe Federico Mullner e Chiara Orpelli, che lavorano con tastiere, synth e supporti digitali per creare una vera e propria ricerca sonora.

Durante la serata sarà inaugurata la mostra collettiva "Mediterraneo e migrazioni" che sarà possibile visitare per tutto il mese. L’esposizione, curata da Francesco Zardini e Andrea Giacovani, ospita le fotografie di Claudia Bouvier Calderòn e le opere di Gabriele Zardini, Andrea Giacovani, Veronica Pastor e Wissal Houbabi.

A tracciare questa mappa poetica sono ZufZone in collaborazione con la coopertiva sociale La Collina, Associazione Zeno, Il Posto delle Fragole, Radio Fragola.
Un ultimo grazie è rivolto anche a Mediterranea, estremamente coinvolta in questo tema.

Presentazione generale della rassegna

ZufZone è un'esplorazione poetica, un'esperienza che si articolerà in otto eventi gratuiti, tenuti al Posto delle Fragole Trieste ogni terzo sabato del mese alle 20.30, e che indagherà otto temi diversi: dal Mediterraneo e le migrazioni ci muoveremo seguendo l'idea di poiesis, per poi trattare del conflitto generatosi e, accedendo ai nodi delle nostre intime opposizioni, tratteremo quindi di mente, corpo, voce e spazio, fino a ritornare al punto di partenza, al nostro epicentro: Trieste. Attraverso il linguaggio poetico vorremmo dunque sperimentare un viaggio cui meta è proprio la nostra città.
La metodica di questa rassegna non è soltanto dialettica, bensì una navigazione che si collauda su se stessa, ricorrendo a diverse forme d'espressione dinamica: ogni serata si aprirà con un poetry slam o una jam poetry, per lasciare poi la parola ad artisti provenienti da tutta Italia e chiudendosi con una performance musicale. Il tutto sarà immerso in un ambiente per noi emblematico, che arricchiremo con mostre sia collettive che personali, curate da Francesco Zardini e Andrea Giacovani.

Le otto date e gli artisti invitati

26 ottobre 2019 - ZufZone #mediterraneo, il colore blu.
Performance poetica di Matteo Di Genove, proveniente da L'Aquila.
La serata si concluderà con una performance musicale del duo triestino MO, composto da Federico Mullner e Clara Orpelli.

23 novembre 2019 - ZufZone #poiesis, il colore rosso.
Performance poetica di Marco Miladinowitzsch.

21 dicembre 2019 - ZufZone #conflitto, il colore grigio.
La performance poetica di Adriano Padua, artista proveniente da Ragusa, sarà accompagnata da Faust, musicista romano, il quale non solo affiancherà l'artista, ma si esibirà in un Dj set di chiusura.

25 gennaio 2020 - ZufZone #mente, il colore verde.
Ad esibirsi sarà Nicolas Cunial, poeta e performer fiorentino, con il suo spettacolo di poesia con musica intitolato "Black In / Black Out", in cui vengono raccontate le malattie mentali attraverso una metrica incalzante e studi di suono elettronico.

22 febbraio 2020 - ZufZone #corpo, il colore rosa.
Abbiamo invitato la poliedrica poetessa Francesca Gironi, proveniente da Ancona.

21 marzo 2020 - ZufZone #voce, il colore giallo.
Nella giornata internazionale della Poesia, abbiamo invitato alcuni tra i padri del Poetry Slam italiano: Dome Bulfaro e Lello Voce, i quali porteranno alcuni dei loro lavori di poesia performativa ed improvvisazione.

18 aprile 2020 - ZufZone #spazio, il colore azzurro.
Toi Giordani, bolognese, e Vittorio Zollo, proveniente da Benevento, porteranno le "Guide Percettive" anche al Parco San Giovanni: creeranno infatti una performance studiata appositamente per il luogo della rassegna, in seguito ad una settimana di studio intenso in loco.

23 maggio 2020 - ZufZone #Trieste, il colore arancione.
Il poeta Gabriele Stera, triestino, assieme ad artisti parigini (Franziska Baur, Martina Stella, Jérémy Zaouati) creeranno anch'essi una performance costruita appositamente attorno a Il Posto delle Fragole ed il Parco San Giovanni.

Ott 03

Torna nati per leggere a Il posto delle Fragole: vi aspettiamo il 28 ottobre con un appuntamento dedicato a famiglie in attesa e ai bambini di  0-12 mesi.

Perché portare il proprio bimbo agli incontri #abassavoce?
Per sperimentare quanto sia appagante per entrambi condividere un bel libro. Per conoscere i libri di qualità più adatti a creare questo momento magico di relazione.
Per ricevere consigli sulla lettura e materiale informativo
Per continuare in famiglia a leggere insieme
GLI INCONTRI SONO A INGRESSO LIBERO, GRATUITO E SENZA PRENOTAZIONE FINO A ESAURIMENTO POSTI e sono organizzati per gruppi omogenei d’età, se possibile individualmente

Il calendario è curato dal Progetto locale Nati per Leggere in collaborazione con: DIPARTIMENTO SCUOLA, EDUCAZIONE, PROMOZIONE TURISTICA, CULTURA E SPORT
Servizio Musei e Biblioteche - Sistema Bibliotecario - Biblioteca Quarantotti Gambini
Le attività sono curate dalle volontarie NpL dell'Associazione Linea Azzurra
Referente provinciale NpL:
Antonella Farina 3474185950
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ago 22

Giovedì 29 agosto il ristorante Il Posto delle Fragole propone, al prezzo di 25€, un menù realizzato con prodotti a marchio Coop. Parte del ricavato della serata verrà devoluto a progetti di inclusione, a favore di bambini di famiglie in difficoltà, realizzati dalle cooperative sociali la Collina e Reset.
Informazioni e prenotazioni allo 040 578777

 

MENÙ

ANTIPASTO


Friselle baresi con pomodoro datterino, mozzarella di bufala dop, trito di basilico e olio evo Terra di Bari Bitonto

PRIMI PIATTI (uno a scelta tra) 


- Risotto con speck Alto Adige igp, taleggio, mela e granella di nocciole
- Paccheri di Gragnano ripienicon salmone, robiola e porri su crema di zucchine

SECONDI PIATTI (uno a scelta tra)

- Filetto di tonno pinne gialle in crosta di sesamo con pesto di menta, caponatina di melanzane, olio evo di olive taggiasche
- Arrosticini di vitello con salsa di yogurt alla menta e basilico, patate arrosto, olio evo Mazara del Vallo dop

DESSERT

Gelato al pistacchio di Bronte e gelato alla mandorla d’Avola con pinoli tostati e macedonia di frutta caramellata

Sono inclusi:
acqua, caffè e coperto

Pagina 1 di 26