Ago 19

Sono state molte le iniziative organizzate nella Microarea di Zindis in questa torrida estate: attività sportive come il calcio, in collaborazione con l'Associazione Samarcanda, uscite e passeggiate, attività di socializzazione in sede, di cura delle aree esterne e dell'orto sociale.
A luglio, su diretta iniziativa degli abitanti e con il supporto della Microarea, due mamme e una ragazza di Zindis hanno organizzato "Gioca zindinsieme a noi!": momenti di gioco, feste e laboratori per i bambini del rione, un'occasione di aggregazione e coinvolgimento di adulti e bambini, che hanno coinvolto anche alcuni anziani che abitano nella zona circostante alla piazzetta pedonale dove si sono svolte le attività.
Le proposte non si fermano: martedì 25 agosto la Microarea promuove la "Pulizia partecipata" del campo giochi nei pressi della scuola Zamola di Zindis, un'iniziativa che vede protagonisti i bambini di Zindis, quelli del Ricremattina, in collaborazione con il Cai-sag sezione di Muggia e con il Servizio Ambiente e Cura della Città del Comune di Muggia.

Per ulteriori informazioni sulla Microarea di Zindis e le sue iniziative potete visitare la pagina Facebook Microarea Zindis

Scarica qui il volantino della pulizia partecipata del 25 agosto.

Mag 19

La Microarea di Zindis è oggetto di uno studio dell'Università di Milano - Bicocca. Tre studenti del corso di Laurea Specialistica in Sociologia, Elena Colli, Lorenzo de Vidovich e Fabio Moras, hanno visitato la microarea per approfondire quei processi di integrazione che, nel corso di questi anni, hanno sviluppato un welfare territoriale nell'area di Borgo Zindis.

Nell'ambito del corso Governance e Sistemi Locali di Welfare, tenuto dalla professoressa Ota de Leonardis, i tre hanno realizzato la presentazione “Progetto Microaree: territorializzazione, dinamiche di governance ed emersione della voice”, in cui hanno analizzato anche la Microarea di Zindis come esempio e modello di processi di integrazione.

I tre studenti hanno vissuto un'intera giornata nella Microarea di Zindis a stretto contatto con tutte le realtà che la formano: si sono confrontati con gli abitanti e gli operatori e hanno intervistato in modo approfondito la referente della cooperativa sociale La Collina.

Apr 01

Fino al 5 aprile, presso il Museo Carà di Muggia, è possibile visitare la mostra fotografica “Stati Uniti” di Luca Quaia, una delle iniziative di Voci da Zindis.
All'interno degli spazi espositivi è presente un infopoint dedicato alla microarea di Zindis e a tutte le sue attività. Il visitatore potrà assistere alla proiezione di “Zindis al centro anch'io c'entro”, una documentazione video-fotografica della microarea, prodotta dalla cooperativa sociale La Collina. Attraverso il video, è stato possibile dare una voce a tutti i soggetti coinvolti in questa esperienza, senza distinzioni nette tra operatori e "utenti", raccontandone il valore di "bene comune".

Sempre all'infopoint è a disposizione dei visitatori il volantino relativo alle attività del 2015 con tutte le informazioni e le iniziative del progetto Habitat-Microarea Zindis. La grafica dei materiali cartacea è curata da La Collina.

Mar 20

Con un ricco calendario di appuntamenti si chiude La Comunità fa memoria, progetto sviluppato nella Microarea di Zindis dall'Associazione Terrasophia e dal regista Luca Quaia, in stretto raccordo e con il sostegno del Comune di Muggia all'interno del Piano di Zona 2013-2015 dell'Ambito 1.3 - Obiettivo Habitat-Microarea Zindis, in collaborazione con Associazione MerryGoRound, Cooperativa Sociale La Collina, SPI CGIL, Libera Università dell'Autobiografia e con il contributo di tanti cittadini di Zindis e dintorni.

La Comunità fa memoria ha raccolto storie e testimonianze della comunità, riconoscendo la valenza di tante storie personali, valorizzando così le memorie del territorio. Grazie ad un lavoro approfondito di conoscenza della popolazione e del territorio di Borgo Zindis, di accoglienza e di ascolto attivo, il progetto ha supportato le persone più fragili, realizzando inclusione sociale e dando vita a percorsi condivisi di partecipazione e sviluppo di comunità. La Comunità fa memoria ha sviluppato molte attività con obiettivi di bene comune, diventando stimolo per due generazioni: gli anziani con un’esperienza da raccontare ed i giovani che possono vivere un futuro fatto di valori e storie recuperate e condivise.

Dal 25 marzo al 5 aprile il territorio di Muggia ospiterà una serie di iniziative: un convegno, una mostra fotografica, un libro (con le storie di 8 abitanti del piccolo centro) e la presentazione di un documentario video realizzato dal regista Luca Quaia, che ha raccolto le storie di una trentina di persone ricavandone il complesso racconto di un intero mondo.

25 marzo 9.00 – 17.30
La Comunità fa memoria
convegno
Sala Millo

25 marzo – 5 aprile
Stati Uniti di Luca Quaia
mostra fotografica
Museo Ugo Carà

28 marzo 20.30
Stati Uniti
regia di Luca Quaia
documentario
Teatro Verdi

Scarica il programma degli eventi

Mar 10

Tra le opere esposte a Immaginario Oltre la Crisi #1 come convivo io con la crisi in Sala Veruda è possibile assistere alla proiezione di Zindis al Centro: anch'io c'entro! Il video, prodotto dalla Cooperativa Sociale La Collina, dà voce "dal basso", a tutti i soggetti coinvolti nella esperienza della microarea, senza distinzioni tra operatori e "utenti". Un racconto corale dell'esperienza della Microarea che riesce ad evidenziarne il carattere di progetto comune, di "bene comune”, nato grazie ad una rete fra enti pubblici, soggetti del terzo settore e cittadini per lo sviluppo di comunità.
Nella creazione del video sono stati coinvolti attivamente, attraverso un laboratorio multimediale, alcuni giovani del rione di Zindis, che hanno realizzato le interviste e la colonna sonora.
Per tutti gli abitanti, fra cui varie persone fragili, che sono stati intervistati e che compaiono nel video, ma anche per gli operatori, la realizzazione del video è stata un'esperienza di protagonismo, di elaborazione e condivisione di valori e di obiettivi comuni. La creazione di un prodotto fruibile come questo video ha contribuito a portare "Zindis" e la sua gente dalla periferia al centro!

IMMAGINARIO OLTRE LA CRISI
#1 come convivo io con la crisi
20 febbraio > 15 marzo 2015
Sala Veruda di Palazzo Costanzi - Trieste
tutti i giorni 10>13 + 17>20
22 artisti / 14 associazioni

Pagina 8 di 10