Feb 10

"14-18 Due fronti, una città. Storie triestine" è la mostra organizzata dal Comune di Trieste al Salone degli Incanti, con il contributo della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, con l'obiettivo di proporre una rilettura degli eventi durante la prima guerra mondiale e nei primi anni del dopoguerra, attraverso le diverse esperienze dei suoi abitanti. “Storie triestine” (come recita il sottotitolo della mostra) raccontate dopo un secolo dagli eventi, con l’ausilio di una consistente documentazione iconografica e documenti provenienti da fonti d’archivio pressoché inedite.
In occasione della mostra “14-18 Due fronti, una città” la Cooperativa Sociale “La Collina” organizza visite guidate dedicate a gruppi e al mondo delle scuole modulate in base al target dei destinatari. Gli storici della Cooperativa accompagneranno i visitatori in un percorso storico-letterario attraverso la lettura di documenti e fonti d’archivio, testimonianze d’epoca, brani letterari e immagini: un viaggio nella Trieste del primo conflitto mondiale.

Il costo della visita di un’ora è di 55 euro per gruppi e scolaresche di massimo 25 persone.

Per prenotare una visita o chiedere maggiori informazioni scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., oppure contattare il numero: +39 3498722305 da lunedì a sabato dalle ore 9.00 alle ore 13.00

Ogni domenica mattina alle ore 11  inoltre si svolge una visita guidata gratuita per i visitatori della durata di un’ora compresa nel prezzo del biglietto, a cura sempre della cooperativa.


14-18 Due fonti, una città. Storie triestine
Salone degli Incanti
19 dicembre 2015 – 19 luglio

orari della mostra
da lunedì a giovedì 11 – 19
venerdì e sabato 11 – 21
domenica e festivi 10 – 19

Ingresso
intero € 6,00
ridotto € 4,00,
gratuito fino a 14 anni

Gen 28

Da gennaio 2016 e per tutto l'anno, la Cooperativa sociale La Collina si occuperà della gestione della Biblioteca Comunale di Santa Maria la Longa in provincia di Udine. In queste settimane la biblioteca è in fase di trasferimento.
Negli orari previsti, personale della cooperativa adeguatamente formato sull'utilizzo dei software di prestiito e ricerca come Bibliowin, si occuperà della gestione del prestito librario, dell'assistenza e consulenza per ricerche bibliografiche, l'inventariazione delle nuove acquisizioni, la catalogazione del materiale pregresso, individuazione settori bibliografici carenti e programmazione degli acquisti.

Accanto a questa attività, sarò stretta la collaborazione con la Commissione Biblioteca del Comune per l'ideazione e l'organizzazione di iniziative e attività connesse alla promozione della lettura come presentazione di libri, incontri con gli autori, la promozione della lettura nelle scuole.

Gen 26

Quarta mostra al Museo Carà dedicata ai costumi che ripercorrono alcuni dei più significativi Carnevali di Muggia, organizzata dall'Assessorato alla Cultura del Comune di Muggia in collaborazione con l'Associazione delle Compagnie del Carnevale Muggesano e la Compagnia Bellezze Naturali, in occasione del 63° Carnevale Muggesano
La mostra, a ingresso libero, sarà inaugurata venerdì 29 gennaio alle ore 18.30 e sarà visitabile sino a domenica 14 febbario con il seguente orario: da martedì a venerdì dalle 17 alle 19, sabato dalle 10 alle 12 e dalle 17 alle19, domenica e festivi dalle 10 alle 12.
Nell'ambito della mostra, la cooperativa sociale La Collina ha curato l'impaginazione dei materiali promozionali e si occuperà dei servizi museali, di assistenza al pubblico e sorveglianza.


info Comune di Muggia - Assessorato alla Cultura
040 3360340 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. -www.benvenutiamuggia.eu

Scarica la locandina

Gen 18

Proseguono le attività organizzate dalla cooperativa sociale La Collina presso la Biblioteca di Pradamano (Ud).  Mercoledì 20 gennaio alle ore 20.30 non perdete l'incontro "1943-1945 storia dell’occupazione nazista del Friuli Venezia Giulia", il dott. Giorgio Liuzzi  affronterà le intricate vicende della seconda guerra mondiale, approfondendo anche dei percorsi di “Violenza e repressione nazista nel Litorale Adriatico 1943-1945”, suo recente libro, edito dall’Istituto Regionale storia del movimento di Liberazione di Trieste.

L'appuntamento è ad ingresso libero

Dic 18

Grande successo di pubblico alle visite guidate alla mostra Il Mondo è là. Arte Moderna a Trieste. 1910-1941 al Magazzino delle Idee.  Oltre cento le opere d’arte selezionate, esempi emblematici che per qualità, stile e storia danno vita a un percorso dedicato al Novecento giuliano e alle sue specificità con prestiti che giungono dai musei internazionali di Tel Aviv, Lugano, Fiume, Lubiana, e dalle pinacoteche e gallerie di Milano, Roma, Como, Venezia, Udine e Gorizia.

La Provincia di Trieste organizza una serie di visite guidate gratuite a cura della cooperativa sociale La Collina. Luca Bellocchi e Isabella Costadura, storici dell'arte e guide della cooperativa, accompagneranno lo spettatore in un percorso di approfondimento fra arte e storia.
Il calendario delle visite gratuite:

Sabato 19 dicembre ore 17
Sabato 26 dicembre ore 17
Sabato 2 gennaio ore 17
Mercoledì 6 gennaio ore 11
Domenica 10 gennaio ore 11
Sabato 16 gennaio ore 17
Domenica 24 gennaio ore 11
Sabato 30 gennaio ore 17 
É possibile inoltre prenotare una visita guidata in orari e giorni differenti, per un massimo di massimo 30 persone, al costo di 60 euro.

Info: Cooperativa Sociale “La Collina” tel. +39-3498722305 da lunedi a sabato ore 9 - 13 o tramite e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Pagina 20 di 28